Loading…

Nº 5413 NEW PARERE N.914 - SE IL VENDITORE DELLA NUDA PROPRIETÀ PUO' OTTENERE LO SCIOGLIMENTO DEL PRELIMINARE, OVVERO UN ADEGUAMENTO DEL CORRISPETTIVO, QUALORA PRIMA DELL’ATTO DEFINITIVO, SIA DIVENTATO PIENO PROPRIETARIO A SEGUITO DEL DECESSO DELL’USUFRUTTUARIO. -

€ 29,00

    highlight

    La risposta al quesito è positiva, seppur in termini condizionali e con riserva, stante l’assenza di uno specifico riscontro giurisprudenziale. Quando, nelle more del contratto preliminare e definitivo di vendita di nuda proprietà, interviene l’evento morte dell’usufruttuario, la sorte del contratto appare essere quella di una risoluzione per impossibilità sopravvenuta ai sensi dell’art. 1463 c.c.-...
    Autore Dottore Mirko Consiglio
    Data pubblicazione 11-02-2021
    Data aggiornamento 11-02-2021
    Downloads 4
    Non ci sono ancora recensioni
    Attenzione!
    Questo servizio è abilitato solo per gli utenti registrati. Accedi alla tua area riservata.
    Scroll